top of page
Particolare finestre Palazzo del Monte, su Piazza dei Signori, Vicenza
Locandine eventi di musica, arte e cultura a Vicenza

Teatro Delle Grazie

L’ensemble della Classe di Canto Rinascimentale e Barocco del Conservatorio di Vicenza presenta “Vivezze di Flora e Primavera” (1622), di Adriano Banchieri.

Chiesa di San Vincenzo

PROGRAMMA


Adriano Banchieri (1567-1634)

Vivezze di Flora e Primavera (1622)

Cantate Recitate e Concertate con cinque voci nello Spinetto o Chitarrone.


Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

 

CONCERTO

Adriano Banchieri nacque a Bologna nel 1567 e vi morì nel 1634. Poliedrico e versatile, passò dalla pratica ecclesiastica come abate, alla pratica sonora come organista e compositore, alla pratica letteraria come scrittore di testi ironici e satirici piuttosto che seri e paludati.

Scritte per l’Accademia dei Floridi, molto probabilmente con intento didattico, le Vivezze di Flora e Primavera del 1622 sono una raccolta di 21 madrigali, che appartiene all’ultimo periodo produttivo in ambito profano di Banchieri.

 

ARTISTA

Il Teatro della Grazie fu un teatro vicentino attivo dal 1712 al 1783. Affascinati da questo nome evocativo, gli studenti della classe di Canto Rinascimentale e Barocco del M° Marco Scavazza, forse con un po’ di sana sfacciataggine, si sono voluti appropriare di queste immagini di “teatralità” e “grazia” con l’intento che tutto ciò sia rappresentativo del lavoro stilistico e musicale che l’Ensemble vocale cerca di offrire al pubblico. Sono molti i programmi già eseguiti nel territorio vicentino (Teatro Olimpico, Palazzo Cordellina, Chiesa di San Domenico) e oltre (Rocca di Vignola) e includono autori come Bach, Caresana, Rossi, Cavalieri, Lully, Banchieri. Composizioni sia corali che solistiche, sia sacre che profane, vengono affrontate dalla classe con quotidiana dedizione e fascinazione. Ragazze e ragazzi amanti dello stile antico, della leggerezza del madrigale, dei mille colori della polifonia o degli aspetti drammatici di una cantata profana o di un Oratorio del ‘600.

domenica

25/2/24

10:00

Più informazioni?

Dichiaro di aver compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale).

Chiesa di San Vincenzo

La Chiesa di San Vincenzo ha ospitato dal 1998 numerosi concerti, inizialmente da parte di cori religiosi, per poi diventare palco per musicisti e cantanti nazionali ed internazionali.


Dal 2017 è sede della ricorrente serie concertistica de "I Venerdì al Monte" e di altri eventi esclusivi, data la sua acustica conforme a rendere la chiesa luogo coinvolgente e affascinante. Un ambiente intimo, con i suoi 100 posti a disposizione, per chi vuole godere di un'esperienza unica ed emozionante.

La Stagione

Il complesso storico del Palazzo del Monte, sede della Fondazione Monte di Pietà di Vicenza, si contrappone alla famosa Basilica Palladiana, affacciandosi in maniera speculare a questa sulla centrale Piazza dei Signori.

Gli eventi promossi dai due enti si svolgono all'interno degli ambienti più caratteristici dell'edificio, la Chiesa di San Vincenzo e la Sala dei Pegni. Sono a titolo gratuito, in riferimento all'originaria natura benefica dell'Istituzione.

PRESS KIT

bottom of page